“Cinema al parco”: la prima serata ha fatto il botto!

Il parco “Melvin Jones” di San Bortolo si è trasformato per una sera in un grande ritrovo di bambini e famiglie, nel primo evento di “Cinema al parco”.

La rassegna estiva per i più piccoli, ideata dal cinema teatro Duomo e sostenuta dal Comune di Rovigo, è iniziata con una partecipazione straordinaria e il riscontro entusiasta del pubblico: quasi duecento tra grandi e piccini hanno steso i loro teli sull’erba per godersi il divertente e avventuroso “Dora e la città perduta”.

L’idea dietro a “Cinema al parco”

L’idea della rassegna l’ha spiegata Francesco Casoni della cooperativa sociale Zico, che gestisce il cinema in centro città: “Proporre qualcosa di più della semplice visione di un film: un evento che convincesse a uscire di casa per vivere qualcosa di diverso, coinvolgente, appassionante. E’ stata la formula che abbiamo sperimentato nella nostra prima stagione di gestione del cinema e che abbiamo riproposto con convinzione in questa rassegna”.

Con lui, ad accogliere il pubblico, anche don Andrea Varliero, parroco di San Bortolo, e l’assessore ai Servizi sociali Mirella Zambello. Proprio grazie al sostegno dell’assessorato è stato possibile proporre tutti gli appuntamenti di “Cinema al parco” gratuiti: sono sostenuti nell’ambito del progetto “Cedro”, pensati come momento spazi di ritrovo, nuova socialità e svago ai bambini, ai ragazzi, alle loro famiglie.

Perché farlo al parco, seduti sull’erba? Se siete stati in un parco cittadino in una sera afosa d’estate, lo potrete facilmente capire. Lontano dal cemento, immersi nel verde, è un vero sollievo dalle temperature folli delle città.

cinema al parco caccia al tesoro
cinema al parco caccia al tesoro

L’evento si è aperto già nel pomeriggio alle 18.30, con un doppio appuntamento: per i più piccoli una caccia al tesoro a indizi, animata dalle operatrici della cooperativa sociale Porto Alegre, a cui ha partecipato una quarantina di bambine e bambini.

Per i genitori, invece, l’anfiteatro del parco ha ospitato un incontro con Francesco Merlo, psicologo psicoterapeuta, dal titolo “Come lo aiuto?”: un momento di confronto, promosso con l’Ulss 5 polesana, per capire come riconoscere problemi e supportare i figli nella difficile fase della crescita.

Fin dal tardo pomeriggio, poi, decine di persone hanno iniziato a sistemare coperte, teli e seggioline sul prato davanti al grande schermo del cinema.

Tutti insieme per un grande pic nic, chi portando con sé la cena, chi rivolgendosi al food truck allestito vicino all’area dello spettacolo.

E verso le 21, giusto il tempo di veder calare il sole, si è acceso il proiettore: il film “Dora e la città perduta ha intrattenuto per un’ora e mezzo i bimbi, ma anche i genitori, tra avventure e risate, in un viaggio fantasioso alla ricerca di una città inca nella foresta amazzonica.

cinema al parco incontro con francesco merlo
cinema al parco foto di cristina sartorello 2

I prossimi appuntamenti di “Cinema al parco”

“Cinema al parco” prosegue per altre due date, in altri parchi della città.

La prossima è martedì 19 luglio al parco Diritti dei bambini, dietro alla chiesa di San Pio X. Il parco è raggiungibile sia in macchina, parcheggiando nel piazzale della chiesa, sia in bicicletta, utilizzando il sottopassaggio vicino alla stazione ferroviaria (qui le indicazioni).

Lì la festa inizierà già intorno alle 16, con l’allestimento del Mercatino dei ragazzi, ma anche con attività sportive e ricreative, una pulizia del parco dai rifiuti, una liberazione di rapaci salvati dal WWF, truccabimbi e molto altro. Alle 21 sarà proiettato il film “Il piccolo yeti”.

cinema al parco foto di cristina sartorello 3
cinema al parco proiezione 3

Dove siamo

Il cinema teatro Duomo è una storica sala nel cuore del centro storico di Rovigo. A pochi passi dal parcheggio multipiano di piazzale Di Vittorio. Comodamente raggiungibile a piedi, in bici, con i mezzi pubblici.

come arrivare
come arrivare