I primi frutti sul nostro albero

Non si può dire che fosse fuori contesto, il nostro albero, ai giardini delle due torri di Rovigo, nella sua serata di esordio. Certo, tra l’enorme quercia che quasi sovrasta torre Donà e l’ombroso tiglio poco distante, la nostra spoglia installazione non partiva avvantaggiata.

A farla fiorire di mille colori sono stati gli spettatori della prima proiezione di “Cineset” o semplici cittadini che si sono fermati incuriositi, divertiti, magari un po’ perplessi. E che hanno partecipato al nostro “gioco”: scegliere parole che rispondessero alla semplice domanda “Il cinema teatro Duomo sarà uno spazio per…?”

Vivere, creare, esplorare, gioire, rifiorire, accogliere, aprirsi: mano a mano che le persone si fermavano, i suoi rami si sono caricati di colorati frutti, idee su cui costruire i progetti futuri di questo spazio nel cuore di Rovigo

Il nostro albero viaggerà per tutta l’estate in alcuni degli eventi culturali della città, per poi tornare nel suo luogo di origine: la parrocchia del Duomo e il suo cinema teatro dalla lunga storia. Dall’autunno inizia il percorso per far ripartire il cinema teatro Duomo con i primi eventi, ma soprattutto per raccogliere la voglia di partecipazione e attivismo della città: perché riaprire il cinema è possibile, ma la vera sfida è farlo vivere.

Nel frattempo, puoi inviarci le tue parole e idee anche da questo sito, in questa pagina.

Vuoi far parte del gruppo?

Vuoi aiutarci a immaginare una nuova stagione di creatività, condivisione e socialità per Rovigo e per il Nuovo Cinema Duomo?

seminiamo cultura
seminiamo cultura