Come sperimentare e innovare nel teatro?

Incontriamo Andrea Mochi Sismondi, direttore artistico di Ateliersi, realtà culturale bolognese.

Andrea ci racconta cos’è Aterliersi, un collettivo di produzione artistica che opera nell’ambito delle arti performative e teatrali. Ci parla della loro sede, un atelier di sperimentazione e produzione artistica, spiega come è nato lo spazio e di come oggi si caratterizzi per essere luogo pubblico che ospita artisti e presenta opere, offrendo un confronto di pensieri ed esperienze estetiche.

Ci accompagna dentro al lavoro artistico di Ateliersi, che si qualifica per un approccio multidisciplinare e innovativo, incentrato su una spiccata performatività a favore della contaminazione del linguaggio teatrale con quello delle altre arti.

Andrea stimola i nostri immaginari e ci incoraggia a riflettere su di noi, su Rovigo, sulla nostra comunità.

Come potremmo farlo anche noi?

Come possiamo favorire lo sviluppo culturale tramite la contaminazione dei linguaggi artistici?

Come far evolvere uno spazio in un dialogo costante tra la comunità e le diverse espressioni culturali-artistiche?

(immagine tratta dal sito www.ateliersi.it)

Vuoi far parte del gruppo?

Vuoi aiutarci a immaginare una nuova stagione di creatività, condivisione e socialità per Rovigo e per il Nuovo Cinema Duomo?

seminiamo cultura
seminiamo cultura