Incontriamoci a teatro 2023

Torna “Incontriamoci a teatro”, la rassegna di teatro amatoriale promossa dalla Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita) della provincia di Rovigo: cinque domeniche dedicate ad altrettante compagnie del nostro territorio. Per vivere insieme la magia dell’incontro che offre sempre lo spettacolo dal vivo.

Domenica 15 gennaio, ore 16.30
“Bella da morire” di Massimo Meneghini
A cura della compagnia Teatro Insieme APS (Rovigo)
Matteo, Camilla e Andrea: persone comuni ma non troppo ordinarie, con le proprie manie e ossessioni. La loro vita sarà stravolta dall’arrivo di una donna affascinante e misteriosa. Sapori bollywoodiani, atmosfera da sitcom americana, uno spettacolo fresco e attuale.

Domenica 22 gennaio, ore 16.30
“Romeo e Giulietta. Una storia di banditi” di William Shakespeare e Giovanni Florio
A cura della compagnia L’Archibugio di Lonigo (VI). Regia di Giovanni Florio
La storia d’amore più famosa di tutti i tempi è il pretesto per raccontare antiche storie di crimine e giustizia, riemerse dagli archivi della Serenissima. Il risultato? Uno spaghetti-western, anzi… un bigoli-western! Una tragedia tutta da ridere.

Domenica 29 gennaio, ore 16.30
“Le scostumate”, da testi di Carlo Goldoni
A cura della compagnia Sottosopra di Bagnoli di Sopra (PD). Adattamento e regia di Eleonora Fuser
Carlo Goldoni, ormai vecchio e cieco a Parigi, tra incubo e lucidità incontra gli amici con i quali si divertiva a recitare e scrivere. Per sollevarlo dalla sua ipocondria gli recitano stralci dai suoi capolavori. Uno spaccato divertente e inedito delle commedie del drammaturgo veneziano.

Domenica 5 febbraio, ore 16.30
“Tendro D’Picaia… Ma che canaja” di Alfredo Pitteri
A cura della compagnia I Sbregamandati di Polesine Camerini (RO)
Primin Malmenati subisce ogni giorno il caratteraccio deciso e a volte alquanto violento di sua moglie Furia. Quando la donna viene rapita da una banda di maldestri individui, Primin risponde alla richiesta di riscatto… in maniera del tutto inaspettata.

Domenica 12 febbraio, ore 16.30
“All’ombra del frassino, tutti se la spassino” di Enzo Consoli
A cura della compagnia La Trappola di Vicenza. Regia di Pino Fucito
L’imprenditore Gianfilippo Raviati è quasi sul lastrico e un imminente controllo fiscale si preannuncia come il colpo di grazia. Approfittando dell’assenza della moglie, tenta di sabotare il lavoro del funzionario delle tasse con le armi della corruzione e della seduzione. Ma le cose prenderanno una piega inaspettata, in un crescendo esilarante di paradossali imprevisti.

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

Biglietto unico: € 8 (gratis fino a 12 anni)
Abbonamento 5 spettacoli: € 35,00


Prevendita abbonamenti e biglietti:
– domenica 8 gennaio, ore 16.00-18.00
– il venerdì (dal 13 gennaio), ore 18.00-19.00
– il sabato (dal 14 gennaio), ore 16.00-18.00
– la domenica degli spettacoli dalle ore 15.00

INFORMAZIONI

tel. 349 4297231 – 340 1045590
e-mail: fitarovigo@gmail.com
Facebook: FITA Rovigo

“Incontriamoci a teatro” è l’attesa stagione di prosa dedicata esclusivamente alle compagnie amatoriali del Polesine e del Veneto. Quest’anno giunge alla 14^ edizione.
Un’esperienza storica, profondamente legata al cinema teatro Duomo di Rovigo, capace di riscuotere un ampio successo di pubblico. E rinata nel 2022 proprio nella sala rodigina, dopo lo stop imposto dalla pandemia non solo alla rassegna stessa, ma alle attività di moltissime compagnie teatrali.
Una dichiarazione d’amore per il teatro, come pratica popolare, dal basso, di partecipazione e di incontro, sul palcoscenico e in platea.
“Incontriamoci a teatro” è organizzata dal Comitato provinciale di Rovigo della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita), con il patrocinio di Provincia di Rovigo e del Comune di Rovigo – Assessorato alla Cultura.

Dove siamo

Il cinema teatro Duomo è una storica sala nel cuore del centro storico di Rovigo. A pochi passi dal parcheggio multipiano di piazzale Di Vittorio. Comodamente raggiungibile a piedi, in bici, con i mezzi pubblici.

come arrivare
come arrivare