“Po” di Segre e Stella: anteprima sold out

E’ stato un successo mai visto al cinema Duomo, se non altro dall’evento di apertura dello scorso novembre: la prima del film “Po” di Andrea Segre e Gian Antonio Stella nella sala nel cuore di Rovigo ha registrato una partecipazione di pubblico mai vista.

Facile fare il conto dei partecipanti: il cinema, con quasi 400 posti disponibili, era pieno fino all’ultimo posto. E diversi i cittadini che hanno dovuto rinunciare a partecipare per mancanza di biglietti, esauriti già nel pomeriggio.

A dimostrazione di quanto fosse attesa la nuova opera di Segre, dedicata all’alluvione del 1951 e che merita appieno il tributo di pubblico ricevuto.

La memoria degli archivi e delle persone

“Po”, nato dalla collaborazione con il giornalista Gian Antonio Stella, ha saputo raccontare il Polesine, la catastrofe e le sue genti con una capacità narrativa raramente vista in opere analoghe.
Tutto è nato, come ha raccontato Stella a inizio serata, dalla volontà di valorizzare il patrimonio di pellicole d’epoca dedicate all’alluvione, da parte dell’istituto Luce. E’ stato proprio il giornalista a proporre Segre come regista di un film che recuperasse quei materiali e li arricchisse con le voci dei polesani, all’epoca bambini o ragazzini, che hanno vissuto sulla propria pelle il disastro e lo sfollamento.

stella segre 1
stella segre 2

“Ho voluto fare un film in cui l’alluvione fosse raccontata da persone non importanti, cioè non esperte, competenti, ma persone comuni”, ha spiegato Segre, portando sul palco alcuni tra i protagonisti del film: Maria Franceschetti, Marina Giovannini, Luciano Rovatti, Gianluigi Ceruti, Lino Zanforlin e Paola Munaro, Fabri Marnin, Renato e Anna Maria Ruzza.

Molti di loro erano bambini, quando il Po li ha strappati alla loro vita di tutti i giorni: per questo i loro racconti nel film assumono toni a volte leggeri, curiosi, persino divertenti.

Stemperando la drammaticità delle storie raccolte in questo film intenso ed emozionante: da chi ha perso i familiari sul “camion della morte” di Frassinelle a chi, come Lino, è stato spostato di ospedale in ospedale, senza vedere i propri genitori per mesi.

Intense come il film le brevi testimonianze alla fine, con i protagonisti a circondare Segre e Stella sul palco, tutti emozionati e sorpresi, molti con gli occhi lucidi.

stella segre 3
stella segre 4

Il tour di “Po” in Italia e le repliche a Rovigo

Dopo il debutto, “Po” arriva in sala martedì 29 marzo. Per conoscere le date e i luoghi delle prossime presentazioni, puoi visitare il sito www.zalab.org.

Al cinema teatro Duomo “Po” di Andrea Segre e Gian Antonio Stella sarà replicato da giovedì 30 marzo e per tutto il weekend (vedi orari in home page).

stella segre 5
foto di gruppo

Nelle immagini: gli interventi di Gian Antonio Stella e Andrea Segre in apertura della serata; la proiezione del film; la chiacchierata con i protagonisti; foto di gruppo dello staff del cinema teatro Duomo di Rovigo – Beatrice Damiani, Francesco Casoni, Valentina Guglielmo – con il regista Andrea Segre.

Dove siamo

Il cinema teatro Duomo è una storica sala nel cuore del centro storico di Rovigo. A pochi passi dal parcheggio multipiano di piazzale Di Vittorio. Comodamente raggiungibile a piedi, in bici, con i mezzi pubblici.

come arrivare
come arrivare